Tagliata di tonno piccante alla Timoria

tagliata di tonno

Tagliata di tonno piccante alla Timoria

Ascolto consigliato: “Senza vento” by Timoria

A volte capita di trovarsi nel posto giusto al momento giusto, tipo un venerdì sera in un piccolo locale dove in un attimo vieni ricatapultato 20 anni indietro, anche di più.
E così che ho assistito con piacere e anche stupore ad una meravigliosa performance in acustico di Omar Pedrini, voce e due chitarre che riempivano l’aria e il palco.
A volte la magia si ripete e così mi sono fatta trascinare anni indietro, musica semplice, serata semplice ma ricca che mi ha confermato ancora una volta della potenza della musica.
E così anche in cucina ogni tanto si ha bisogno di tornare a sapori semplici, poco strutturati, che ben si sposano con la calda stagione che si avvicina.
Un piatto semplice e veloce ma con un ingrediente principale ricco e importante ma estremamente delicato che quindi va trattato con cura.
Faremo una preparazione particolare e gustosa, che non richiede nessuna abilità culinaria se non la voglia di sperimentare.

Tagliata di tonno piccante alla Timoria

Ingredienti per 4 persone

4 fette di tonno tipo alalunga spesse 3 cm da circa 250gr ciascuna
1 peperoncino fresco intero
50cc di olio
Una manciata di basilico fresco
200 gr di pomodori piccadilly
200gr di valeriana
2 cucchiai di olio
½ limone
Sale e pepe qb
1 cucchiaio di sale grosso

Procedimento:

Per prima cosa tagliate a fette il peperoncino e mettetelo dentro un barattolino o un piccolo contenitore.
Aggiungete l’olio e qualche gambo di basilico.
Chiudete bene e agitate qualche secondo.
Lasciate marinare questo composto per circa mezz’ora o anche di più.
Lavate e tamponate il tonno e adagiatelo su un piatto.
Lavate l’insalata e i pomodori e tagliateli a fette, metteteli su una terrina.
Prendete una griglia o una padella antiaderente capiente, fatela scaldare per bene e cospargete di sale grosso.
Prendete le fette di tonno e adagiatele sulla padella, non devono sovrapporsi.
Fate cuocere per circa 3 minuti per parte, dovranno cambiare colore dal basso verso il centro.
Appena sono pronte tagliatele un po’ di sbieco a fette e mettetele su un tagliere di legno o su un piatto da portata.
Irroratele con l’olio al peperoncino e cospargete di basilico fresco e di qualche chicco di sale grosso.
Condite l’insalata con sale, pepe, limone e olio e mettetela di fianco al tonno.
Non vi resta che mangiare subito, magari con qualche fetta di pane casereccio bruscato all’aglio.

Tania Gallus

Food writer, musicalmente curiosa, rock fashion victim, aperta a nuove esperienze culinarie e fondamentalmente pazza. Amante della musica rock soprattutto se accompagnata da qualcosa che sfrigola sui fornelli, proprio come un vecchio vinile sfrigola sul piatto. Cura la rubrica La Cucina in Vinile.


Caricando...