Tartare al Salmone di Eddie Cochran

tartare_di_salmone_alla_eddie_cochran

Non so lì dove siete Voi, ma qui in Emilia sembra già estate! E così si esce più volentieri, si sta in giro la sera senza bisogno di tutti quei cappotti, si ha voglia di musica allegra e di cibi un po’ meno carichi. Se vi piace il pesce, è arrivato il momento di preparare una tartare al salmone con mela verde e olive taggiasche, ascoltando uno dei pezzi più ‘freschi’ della storia, agli albori del rockabilly, che ci parla proprio di estate alle porte…

Ingredienti x 2 persone

200gr. filetto di salmone
una manciata di olive taggiasche
1 mela granny smith
olio
limone
sale grosso

Preparazione:

Non saprei davvero trovare procedimento più semplice, in quanto basta battere i tre ingredienti principali al coltello, sfogando tutto il vostro stress (e vi assicuro che è liberatorio).

In una ciotola unire al battuto sale grosso che un po’ si scioglierà e un po’ resterà piacevolmente sotto ai denti, un’emulsione di olio e limone e lasciare marinare in frigorifero per circa un paio d’ore. Servite utilizzando un coppapasta che vi aiuti a dare la forma e rendere compatta la tartare.

Buona, fresca e giusta per l’imminenza estiva ecco pronta la vostra Tartare al salmone che in Eddie Cochran vede il suo portabandiera

enjoy!

tartare al salmone alla Eddie Coachran

Beatrice Tarizzo

..dovrei studiare per laurearmi e invece cucino. La mia serata ideale è una cena dove dico io e magari un bel trio jazz. Piango spesso con Jimmy Page, in realtà dovevo chiamarmi Ella Fitzgerald, ma qualcuna qualche anno prima mi ha rubato il posto. Ho un gatto sulla clavicola e le dita sempre in viaggio sulla tastiera. Se volete leggermi mi trovate anche qui: http://www.doppimenti.com/


Caricando...