Stufato alla Muse

stufato alla muse

L’ispirazione per questa ricetta veloce, lo stufato alla Muse a base di carne e birra, arriva dal pomeriggio passato con il batterista dei MUSE, DOMINIC HOWARD all’HEINEKEN MUSIC FESTIVAL 2002 e il parallelo con l’abbondante birra contenuta nella ricetta è dovuto all’abbondante quantità di birra bevuta quello stesso pomeriggio e casualmente, anche al nome del festival dove il tutto é avvenuto.

Il giorno del concerto, abbiamo seminato il panico sia nel backstage sia al di fuori dello stesso a bordo di un Quad finchè siamo andati a sbattere contro uno stand quasi abbattendolo (a parziale discolpa posso dire che guidava Dominic)

La fama dei Muse non era ancora quella odierna ma fu sufficiente per evitare “la crocifissione in sala mensa” O per un semplice linciaggio e per far passare un gesto da idioti in uno fatto da vere rockstars..

Facendo pubblica ammenda e consigliando di non mettervi al volante se avete bevuto, vi suggerisco di non far guidare i batteristi.
Nemmeno un triciclo…

Ingredienti per 4 persone

1 kg di carne di manzo da stufato
2 cucchiai di farina
1 cucchiaio di zucchero di canna
4 cipolle
0,33 l di STOUT irlandese
8 fettine di pancetta
75 gr di burro
un ciuffo di prezzemolo
sale e pepe
4 patate
2 cucchiai Olio Extra Vergine

Tagliate  il manzo  in cubetti piuttosto grandi, infarinarli e farli dorare nel  burro con le fettine di pancetta.

In una pentola piu’ grande scaldate l’olio e fate dorare le cipolle tagliate ad anelli sottili.

Aggiungere i tocchetti di carne. Unire lo zucchero di canna e bagnare il tutto con la birra. Coprire  la pentola e lasciar cuocere a fuoco bassissimo per due ore, due ore e mezzo.

Mescolate ogni tanto la carne (non bucatela con la forchetta  per testare la cottura mi raccomando!) aggiungendo altra BIRRA STOUT se dovesse risultare troppo asciutta.

Terminata la cottura impiattate lo stufato con le patate bollite precedentemente.

Stappate un’ottima Pils e fate godere ” as usual” le papille.

Andrea Bariselli

Musicista, Produttore, Manager di artisti, Editore musicale, Marito, Giocatore professionista di Fifa, Portiere il giovedì sera ma sopratutto REAL ROCKchef! Cura la rubrica RicetteRock su Panorama.it


Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Caricando...