Pollo “Live at Budokan!”

pollo live at budokan

Pollo “Live at Budokan!”

Si,Live at Budokan!
Ci sono passati tutti, prima o poi nella carriera di una rockstar arriva il momento del live in Giappone, con I fans in delirio beatlesiano, l’arena sold out e l’immancabile edizione live del concerto, con bonus tracks e, per i collezionisti, quella confezione ricercatissima, con la fascetta rigorosamente in lingua..

Questa ricetta di pollo e’ appunto quella tappa fondamentale per ogni RockChef, e’ ora di imbarcarsi per il Japan Tour, quello storico, piccante e con noodle bonus track!

Ingredienti:

6 cosce di pollo di media grandezza
1 cipolla Bianca tagliata a pezzi medio grandi
1 spicchio di aglio tritato finemente
1 cucchiaio di olio di sesamo
2 cucchiai di aceto di riso
1 cucchiaio di salsa di soya
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio di peperoncino secco sminuzzato
1 cucchiaio di salsa Sriracha
Sale e pepe
4 spicchi di lime
2 confezioni di Ramen noodles + 1 cucchiaio di olio di sesame e un piccolo spicchio d’aglio tritato finemente

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 200 gradi o alla massima temperatura.
In una pentola media, combinare tutti gli ingredienti tranne il pollo e gli spicchi di lime e cuocere, a fuoco medio basso, per circa 10 minuti  fino a che tutti gli ingredienti si sono amalgamati completamente.
Togliere dal fuoco e lasciar riposare fino al completo raffreddamento.
Foderare con carta forno una teglia bassa (preferibilmente una teglia da biscotti), disporre le cosce di pollo e cospargerle con un filo d’olio, sale e pepe.
Infornare e lasciar cuocere per 15-20 minuti, girando il pollo a meta’ cottura per assicurarsi che sia cotto uniformemente.
Passati I 20 minuti, spennellare il pollo con la salsa preparata in precedenza e continuare la cottura per altri 15-20 minuti, spennellando ogni 5 minuti il pollo, fino a cottura ultimata
Cuocere I ramen noodles in acqua bollente.
Quando I noodles sono cotti, scolarli e passarli in padella con l’olio di sesamo e lo spicchio d’aglio.
Per servire, adagiare il pollo su un letto di noodles e spremere gli spicchi di lime a piacere.

Nota: I noodles si possono insaporire con verdure tagliate a julienne.

Il Vino Consigliato da Vania Valentini:

Un piatto, se pur caratterizzato dalla delicata carne bianca e dalle spezie, dall’importante spessore e aromaticità: qui opterei per Venica&Venica e il loro “TRE VIGNIS” Collio Bianco.
Uvaggio di uve Sauvignon, Pinot Bianco e Tocai Friulano, ha un colore giallo paglierino dai riflessi dorati, brillante. Al naso è un tripudio di profumi, che vanno dalle note pungenti di peperone verde, alla frutta bianca, i fiori e infine le note dolci delle spezie, su tutte la vaniglia. Al palato non delude e ripropone i sentori percepiti prima, è morbido, dalle note fresche piacevolissime e con trama delicata e sapida. Sfumature minerali inebriano nel finale, aiutate dalla lunghissima persistenza. Da servire ad una temperatura di 6-8 C°

pollo _live at budokan

Barbara Brommer

Newyorchese, in ufficio a Wall Street di giorno e alle prese coi coltelli la sera. Fotografa e tassidermista tra un concerto dei Motley Crue e l’altro. Hard rock woman e totale carnivora, in cucina gli orizzonti sono ampi, dagli Stones a Burzum senza passare dal via.


Caricando...