Patate con Wurstel e Cipolle alla Rammstein

patate con wurstel_rammstein

Patate con wurstel e cipolle: elogio della germanità.

Si dice che siamo quello che mangiamo ed io aggiungo anche quello che cuciniamo.

Il mio cognome la dice lunga sulle mie origini e il sangue tedesco si porta dietro un grande ed immenso amore per i wurstel che mi diletto a cucinare nei modi più disparati.

Questa è una di quelle ricette veloci che potrete amare o odiare. Non esistono mezze misure.

Un po’ come accade per i Rammstein, gruppo industrial metal tedesco che cerca sempre di distinguersi creando una musica originale e per nulla prevedibile, segnata da aspre liriche nella loro lingua madre.

Ingredienti:

Patate 500 grammi
Wurstel 3 grandi
Cipolle rosse 2
Sale 1 pizzico
Pepe 1 grattugiata
Olio 2 cucchiai
Rosmarino 1 rametto

Preparazione:

Accendere il forno a 200°.

Sbucciare le patate, tagliarle a fette ed immergerle in una pentola di acqua bollente salata per 5 minuti.
Scolarle e versarle in una teglia da forno, aggiungere le cipolle rosse tagliate a fette, sale, pepe, olio extravergine d’oliva e mescolare per bene (io ho usato le mani).
Appoggiare sopra un rametto di rosmarino ed infornare per 30 minuti mescolando un paio di volte.
Aggiungere quindi i wurstel tagliati come desiderate e cuocere per altri 10 minuti.

patate con wurstel alla Rammstein

Barbara Tauscheck

Quelli con la camicia bianca e le Hogan mi chiamano “strana” e “tatuata”. Nella mia testa ci sono musica, tatuaggi, cinema e l’abbigliamento di Camden Town. Alla novelle cuisine preferisco il “mappazzone”, perché la cucina che amo è umana, pratica, realizzabile, e per farla somigliare ancor più a me stessa non rinuncio ad estro creativo, originalità e influenze da tutto il mondo. Il mio blog (www.lacucinadibabe.it) vuole dare mille suggerimenti per la vita di tutti i giorni, dimostrando che cucinare non è difficile… serve solo l’idea giusta e qualche indicazione mirata.


Caricando...