Gulash alla Behemoth

gulash_di_maiale_alla_behemoth

Gulash di Maiale alla Behemoth

Il freddo inizia a calare nelle nostre città quindi, dobbiamo correre al riparo per scaldarci!
Io ho gia’ iniziato facendo un bel Gulash di maiale con patate . Tenero e cremoso non
puo’ altro che far bene al nostro corpo nelle giornate piu’ fredde .
É una ricetta tipica dell’est Europa ma con il tempo si è fatta apprezzare anche nelle nostre zone.
Quando preparo il gulash lo associo sempre ai Behemoth, gruppo black\death metal polacco, forse perchè la prima volta che ho assaggiato il piatto è stato proprio in Polonia.
Quindi armatevi di cucchiai padelle e padelline per preparare un buon GULASH DI MAIALE ALLA BEHEMOTH perche’ l’inverno si stà avvicinando!!!!!!!

Ingredienti ( per 4 persone)

500 gr. lombata di maiale tagliata a pezzi
100 gr. pancetta affumicata tagliata a listarelle
1 cipolla tritata
prezzemolo tritato
sale q.b
2 cucchiai paprika rossa
1 cucchiaio cumino
6 patate
olio d’ oliva
1/2 litro di brodo

Preparazione:

Mettere in una casseruola un filo d’ olio d’ oliva e fare scaldare poi, mettere la pancetta tagliata a listarelle e la cipolla tritata e far rosolare il tutto.
Ora aggiungere la carne di maiale e farla dorare in entrambi i lati, versare il brodo e portare ad ebollizione.
Far cuocere per circa 1 ora cosi che la carne risulti tenera poi aggiungere le patate tagliate a pezzi grossi, il cumino, la paprika, aggiustare di sale e portare a termine la cottura per ancora 1 ora.
Servire con una spruzzata di prezzemolo e qualche crostino dorato.

Il vino consigliato da Vania Valentini:

Abbiniamo a questo piatto dalla spiccata succolenza, sapidità e persistenza aromatica un bel rosso toscano come il Chianti Rufina.
Di buona fattura e dal colore rosso rubino vivo, al naso è intenso, quasi pungente, con tocchi floreali in una massiva presenza fruttata. Spezie come il pepe nero, i chiodi di garofano, si alternano a note ematiche e di cuoio, tabacco. Di buona persistenza, da servire ad una temperatura di 16-18 C°.

gulash_behemoth

Gianpiero Giovanardi

Emiliano DOC, professione chef, metallaro e batterista nel (poco) tempo libero amante dei film horror e delle arti marziali. Sposato, sempre pronto a mettersi in gioco.. Il mio motto? LONG LIVE ROCK AND ROLL!!!!! m/


Caricando...