Troccoli Arancia Meccanica

Troccoli Arancia Meccanica

“Arancia Meccanica” è, dopo “Donnie Darko”, un altro film che ha lasciato il segno nel mio DNA: come non rimanere allibiti davanti a tanta violenza gratuita ma raccontata con tale maestria da un Stanley Kubrick in stato di grazia?

E quanto è Rock la Nona di Beethoven in questo contesto????
Comunque avremo tempo di parlare della musica classica e dell’effetto che ha in me e sulle mie ricette in un altro post…
Ma torniamo all’arancia “meccanica” con cui andremo a condire i nostri troccoli insieme a gamberi e granella di pistacchi.

Ingredienti (per 4 persone):

250 gr. di troccoli
40 gamberi sgusciati
1 arancia bio (non trattata)
1 limone bio (non trattato)
Mezzo bicchiere di vino bianco
30 pistacchi non salati
2 cucchiai d’olio
1 spicchio d’aglio
sale e pepe

Preparazione:

troccoli-arancia-meccanica-1

Pelare l’arancia e il limone con un rigalimoni e tenere da parte le scorze così ricavate.
Ricavare il succo dagli agrumi.
Sgusciare i pistacchi, pelarli e tritarli grossolanamente.

 

troccoli-arancia-meccanica-2

Mettere in una padella due cucchiai d’olio e uno spicchio d’aglio;
Quando l’aglio sarà imbiondito, toglierlo dalla padella e aggiungere i gamberi, farli saltare per un paio di minuti, aggiungere sale e pepe, poi versare il vino bianco e far sfumare;

 

troccoli-arancia-meccanica-3

Infine aggiungere il succo degli agrumi e lasciar cuocere fino a quando il succo si sarà ridotto a circa la metà (ci vorranno pochi minuti);
A questo punto togliere i gamberi dalla padella e tenerli da parte;
Continuare a far ridurre il succo degli agrumi fino ad averne circa un terzo rispetto al quantitativo iniziale e aggiungere una noce di burro che avrete fatto rotolare nella maizena;
Mescolare e togliere la padella dal fuoco;
Nel frattempo cuocere la pasta in acqua salata.

 

troccoli-arancia-meccanica-4

Rimettere la padella con la salsa di agrumi sul fuoco, buttarci dentro la pasta cotta e scolata e i gamberi, far saltare il tutto per circa due minuti (eventualmente aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cottura);
Servire aggiungendo in ogni piatto una manciata di granella di pistacchi e qualche scorza di arancia e di limone.

 

Troccoli Arancia Meccanica

Troccoli Arancia Meccanica

 

Vittoria Fitz Williams

Mamma, psicopatica, Rocky Balboa-dipendente, chef e chef pâtissier per il mio diletto e per il piacere di chi assaggia le mie creazioni, adoro la classica, l’hard&heavy e Tiziano Ferro. Ah, dimenticavo… di lavoro faccio il chimico.


Caricando...