Gnocchetti con salsiccia e broccoli alla Alter Bridge

gnocchetti_alterbridge

Ascolto consigliato: “Slip to the void” by Alter Bridge

Tempo di preparazione:5 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

La pioggia incessante, il freddo, le giornate che si accorciano…ebbene si, mi è venuta nostalgia dell’estate, delle giornate calde, del sole fino a tardi e soprattutto dei concerti all’aperto.

E allora quando mi sento così ho bisogno di cibo piccante, avvolgente confortante e molto rock.
Questo primo piatto lo è in tutto: la pasta che utilizziamo, i classici gnocchetti sardi di semola, sono dei piccoli bocconcini che assorbono benissimo il sapore e l’aroma della salsa che faremo con la salsiccia e i broccoli.
Senza dimenticare un po’ di spezie, in tal caso la curcuma e il peperoncino.
E la memoria torna alla performance live degli Alter Bridge, che tra Mark Tremonti e Myles Kennedy danno un po’ di conforto anche ai miei occhi stanchi….

Gnocchetti con salsiccia e broccoli alla Alter Bridge

Ingredienti per 4 persone:

500gr di gnocchetti sardi grossi
350 di salsiccia di suino
1 broccolo
2 spicchi di aglio
100gr di pecorino sardo stagionato
1 peperoncino fresco
1 cucchiaio di curcuma
2 cucchiai di rum
2 cucchiai di olio e.v.o.
Sale qb

Procedimento:

Per prima cosa mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta.
Gli gnocchetti hanno una cottura lunga, dai 12 ai 15 minuti.
Appena bolle salate e buttate la pasta. Fatela cuocere qualche minuto in meno, terminerete la cottura in padella.
Intanto mondate il broccolo, lavatelo e tagliatelo a pezzetti, sbucciate e schiacciate l’aglio.
Affettate il peperoncino, togliete la salsiccia dal budello e fatela a pezzetti.
In un tegame basso antiaderente mettete l’olio e la salsiccia tagliata a pezzetti.
Mettete sul fuoco a fiamma media e fate rosolare per bene.
Appena ha cambiato colore aggiungete l’aglio, il peperoncino, la curcuma e sfumate con il rum.
Fate evaporare tutto il rum, non dovrete più sentire l’odore dell’alcool.
A questo punto aggiungete il broccolo, bagnate con qualche cucchiaio di acqua calda e fate cuocere a tegame semi coperto per circa 15 minuti.
Quando occorre bagnate con un po’ di acqua di cottura della pasta.
Aggiustate di sale e controllate la cottura del broccolo.
Appena la pasta è pronta scolatela tenendo l’acqua di cottura e trasferitela direttamente nel tegame del sugo.
Fate saltare per bene, bagnando con un po’ di acqua di cottura e aggiungete il pecorino a scaglie.
Il formaggio dovrà fare una cremina con il resto di questa bella salsa gialla.
guarnite con qualche scaglia di pecorino.
Assaggiate direttamente dal tegame prima che vi vedano gli ospiti, ve lo assicuro, ne vale la pena….
Portate ai vostri amici questi gnocchetti autunnali, e godeteveli magari guardando un bel concerto dell’estate appena passata…

Tania Gallus

Food writer, musicalmente curiosa, rock fashion victim, aperta a nuove esperienze culinarie e fondamentalmente pazza. Amante della musica rock soprattutto se accompagnata da qualcosa che sfrigola sui fornelli, proprio come un vecchio vinile sfrigola sul piatto. Cura la rubrica La Cucina in Vinile.


Caricando...