Fusilli integrali con crema di radicchio e noci alla Peter Gabriel

fusilli_peter_gabriel

Ascolto consigliato: “Digging in the dirt”

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Comfort food.
Quello di cui abbiamo bisogno quando abbiamo una giornata storta, quando non cè nulla che va ma anche che non va, quando ci obblighiamo a scavare nel fango, nello sporco e allora solo la musica e il cibo possono salvarci.
Ascoltando questo capolavoro e utilizzando ingredienti autunnali la giornata sarà meno buia e triste.
Useremo la crema di riso al posto della panna da cucina, è una valida alternativa molto più leggera e soprattutto non copre il sapore degli altri ingredienti.
Si trova facilmente nei negozi biologici e nelle gastronomie.

Fusilli integrali con crema di radicchio e noci alla Peter Gabriel

Ingredienti per 4 persone:

500gr di fusilli integrali
250gr di radicchio tardivo di Treviso
½ cipolla rossa
300gr di noci sgusciate
4 cucchiai di crema di riso
2 cucchiai di olio
Sale e pepe qb

Procedimento:

Mettete a bollire l’acqua per cuocere la pasta.
Lavate il radicchio e affettatelo grossolanamente.
Mondate e tritate la cipolla.
In una padella anti aderente mettete l’olio e la cipolla.
Accendete il fuoco a fiamma media e fate rosolare bene fino a che la cipolla diventa trasparente, salate e aggiungete ¾ delle noci e il radicchio.
Fate saltare, aggiustate di sale e cuocete 5 minuti.
Spegnete il fuoco.
Salate l’acqua e buttate la pasta, fatela cuocere 9 minuti o quanto indicato nella confezione.
Intanto mettete il sugo di radicchio e noci in un bricco e unite due cucchiai di acqua cottura della pasta e la crema di riso.
Frullate con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema morbida.
Trasferitela su una terrina.
Appena la pasta è cotta scolatela leggermente e mettetela nella terrina con la crema di noci e radicchio.
Mescolate bene e terminate con una bella grattugiata di grana e di pepe.
Guarnite con le noci rimaste e servite subito.
È un piatto leggero, avvolgente e confortante, proprio quello di cui c’era bisogno.

fusilli integrali con crema  di radicchio e noci

Tania Gallus

Food writer, musicalmente curiosa, rock fashion victim, aperta a nuove esperienze culinarie e fondamentalmente pazza. Amante della musica rock soprattutto se accompagnata da qualcosa che sfrigola sui fornelli, proprio come un vecchio vinile sfrigola sul piatto. Cura la rubrica La Cucina in Vinile.


Caricando...