Pancake “Copacabancakes” The Aggrolites

pancake_the aggrolites

Pancake Copacabancakes alla Aggrolites

Sono state un paio di settimane intense dall’altra parte della Manica. Una menzione speciale va al mini-viaggio di lavoro a Copenhagen: tralasciando le storie di cameratismo, e l’amore spassionato per una città meravigliosa, Copenhagen ha portato una ventata di novità nelle mie colazioni.

Vi presento i pancakes alla banana (fatti di unicamente uova e banana) della mia collega e amica Emelie. Semplici e deliziosi, i suoi rinominati Copacabancakes sono ufficialmente entrati a far parte della routine, ed Emelie ha accettato gentilmente di condividere la ricetta con noi.

Ho ancora molto da imparare dal maestro, ma come primi tentativi non me la cavo poi così male.

Non potrete più farne a meno.

Enjoy!

pancake Copacabancakes the Aggrolites

(adattata da Emelie Birgersson)

http://instagram.com/emeliebodilelisabet

Tags: dairy-free, gluten-free

(2-3 persone)

Ingredienti

3 banane molto mature, schiacciate
2 uova
olio di cocco per la padella
cannella
curcuma
succo di mezzo lime

Additions: frutti rossi, sciroppo d’acero, noci grattugiate, cocco grattugiato.

Preparazione:

Schiacciare la banana con la forchetta. In un’altra ciotola sbattere le uova. Quando le banane si sono trasformate in una crema, mescolare i due ingredienti. Aggiungere cannella, curcuma e lime. Scaldare olio di cocco su una padella a fuoco medio alto, aggiungere un cucchiaio di impasto sulla padella. Lasciare cuocere per 30 – 40 secondi, e girare. Aggiungere i frutti rossi e lo sciroppo.

pancake_the aggrolites 2

Fabiana Giovanetti

Emiliana trapiantata nella City, Fab è appassionata di marketing, giornalismo e qualsiasi cosa si possa etichettare con l’appellativo ‘geek’. Fab ha trovato nella cucina il suo giardino Zen personale. Tra quinoa e olio di cocco, la sua missione personale è introdurre i più scettici alla cucina alternativa che spazia dal “veganismo”, “crudismo” e i super-food.


Caricando...