Mini Apple Pie Creedence Clearwater Revival

mini_apple_pie_creedence_clearwater_revival

Ascolto consigliato: Creedence Clearwater Revival “have you ever seen the rain”
Tra i grandi classici della cucina internazionale la torta di mele è sicuramente un must in assoluto.
Qua troverete una ricetta leggermente rivisitata fatta con la farina di farro e priva di burro.
Siamo in estate e quindi mangiamo in modo più leggero. Ma anche in estate arrivano i temporali, avete presente?
Lo scrosciare dell’acqua che magari batte sulla finestra o sulla vostra tenda in campeggio.
Eppure fa caldo, si sta in t-shirt a guardare la pioggia.
Niente di meglio che ammazzare il tempo facendo queste delizie con un grande classico in sottofondo.
La cosa bella di questo dolce è che potete mangiarlo appena sfornato, magari con un po’ di gelato, mentre cantate liberamente “i want to know. Have you have seen the rain…..”

Mini Apple Pie Creedence Clearwater Revival

Tempo di preparazione: 10 minuti – tempo di cottura 45 minuti

Ingredienti per 6 tortine:

250gr di farina di farro
125gr di margarina vegetale bio
80gr di zucchero di canna
1 uovo intero
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 mela golden delicious
½ limone
1 cucchiaino di zucchero di canna
6 stampini per mini crostate + 6 pirottini di carta

Procedimento:

Accendete il forno a 180°. Sistemate i pirottini di carta dentro gli stampi e farteli aderire bene.
Sbucciate e affettate finemente la mela, spremeteci il succo di limone e mettete lo zucchero.
Lasciatela marinare così.
In una terrina mettete la farina, il lievito e lo zucchero e mescolate bene.
Aggiungete l’uovo e amalgamatelo bene con una forchetta. Unite la margarina e lavorate velocemente l’impasto con le mani fino a che sarà ben liscio.
State attenti a non scaldarlo con le mani, in caso raffreddatele sotto l’acqua fredda.
Dividete l’impasto in due e fatene 6+6 palline.
Mettete 1 pallina di impasto su ciascuno stampo e premete bene fino a renderlo sottile, bucherellate la base e aggiungete abbondanti pezzetti di mela.
Coprite con una altra pallina di impasto precedentemente stesa con il mattarello o con le mani su carta forno.
Fate così per tutte le crostatine.
Bucherellate la superficie in modo da permettere al vapore di fuoriuscire durante la cottura.
Infornate e lasciate cuocere almeno 30 minuti sul ripiano basso del forno.
Controllate la cottura, soprattutto la base delle torte, in caso mettete il calore solo sotto e continuate a cuocere per altri 10-15 minuti.
Sfornate le mini pie e toglietele dagli stampi in modo che non facciano condensa.
Fatele raffreddare e gustatele con un bel bicchiere di prosecco ghiacciato mentre fuori imperversa il classico temporale estivo.

apple pie

Tania Gallus

Food writer, musicalmente curiosa, rock fashion victim, aperta a nuove esperienze culinarie e fondamentalmente pazza. Amante della musica rock soprattutto se accompagnata da qualcosa che sfrigola sui fornelli, proprio come un vecchio vinile sfrigola sul piatto. Cura la rubrica La Cucina in Vinile.


Caricando...