Insalata di salmone al pepe e avocado alla Talking Heads

salmone marinato al pepe

Insalata di salmone al pepe e avocado alla Talking Heads

Ascolto consigliato: “Psycho Killer” by Talking Heads

Diciamo che chiamarla insalata è molto riduttivo.
Questo è un piatto di effetto per il quale occorre poco lavoro ma molta cura e molta fantasia.
Insomma è un piatto così, perché no?
Un po’ come i Talking Heads, ogni tanto semplicemente te li trovi là, che ti girano nella mente e magari erano mesi che non li ascoltavi.
E fanno subito colore e allegria anche se sono complessi e particolari.
E allora è il momenti di ascoltarli legati a questa ricetta.
Quindi pulite per bene il filetto di salmone e scegliete bene l’avocado.
Deve essere bello morbido al tatto ma verde e non marrone all’esterno.
Per il resto come al solito useremo un bel po’ di peperoncino e il prezzemolo sarà la nostra insalata.

Insalata di salmone al pepe e avocado alla Talking Heads

Ingredienti per due persone:

1 filetto di salmone da 400gr
1 avocado
1 limone non trattato
1 spicchio di aglio
200 gr di prezzemolo
2 cucchiai di olio
Pepe misto in abbondanza
Sale qb

Procedimento:

Lavate e pulite il filetto di salmone.
Togliete la pelle e dividetelo in 4 parti.
Mettete su un piatto e condite con l’aglio sbucciato e schiacciato, succo di limone e pepe in abbondanza, deve essere ben cosparso.
Coprite e mette in frigo
Intanto lavate il prezzemolo, eliminate i gambi e tagliatelo grossolanamente.
Condite con poco olio, limone e sale.
Aprite sbucciate l’avocado, tagliatelo a fette e cospargetelo di succo di limone e poco sale.
Mettete una padella anti aderente sul fuoco a fiamma alta.
Togliete i filetti di salmone dal frigo e adagiateli sulla padella ben calda.
Cuocete 3 minuti per lato: devono essere belli croccanti fuori e rosati dentro.
Appena sono pronti toglieteli da fuoco.
Su un piatto da portata o un bel tagliere mettete l’insalata di prezzemolo.
Spolpate i filetti di salmone con le mani e adagiateli sopra.
Terminate mettendo a fianco le fette di avocado.
Spolverate di pepe fresco e aggiusta di sale.
Tenete a portata di mano qualche fetta di limone per rinfrescare.
Una semplice insalata che può diventare un piatto unico o un creativo antipasto.
Insomma va bene a tutte le ore, come i Talking Heads!

Tania Gallus

Food writer, musicalmente curiosa, rock fashion victim, aperta a nuove esperienze culinarie e fondamentalmente pazza. Amante della musica rock soprattutto se accompagnata da qualcosa che sfrigola sui fornelli, proprio come un vecchio vinile sfrigola sul piatto. Cura la rubrica La Cucina in Vinile.


Caricando...