Gnocchi di patate con rucola, pomodorini e pinoli alla U2

gnocchi di patate

Gnocchi di patate con rucola, pomodorini e pinoli alla U2

Ascolto consigliato: Song for Someone by U2

Tornare a casa.
Dopo una vacanza, dopo un lungo periodo di assenza, per lavoro o per studio, per qualunque motivo, semplicemente tornare a casa.
E ritrovare il sapore del cibo, della pasta, del sugo, come solo a casa si trova.
Un piatto che sa di casa e che ci fa venire voglia di stare seduti a tavola a raccontare, a raccontarci.
Una canzone accompagnata da un video stupendo con un grandioso Woody Harrelson.
Una canzone per qualcuno, qualcuno che torna a casa.

Gnocchi di patate con rucola, pomodorini e pinoli alla U2

Ingredienti per 4 persone:

Per gli gnocchi:
1kg di patate
1 uovo intero
300gr circa di farina di farro
Sale qb

Per il sugo:
1kg di pomodorini datterino
2 spicchi di aglio
300gr di rucola
80gr di pinoli
1 peperoncino intero
2 cucchiai di olio

Procedimento:

Cuocete le patate con la buccia in abbondante acqua salata.
Il tempo di cottura varia in base alla grandezza delle patate, dovranno essere morbide.
Scolatele e eliminate la buccia.
Mettetele su una ciotola e schiacciatele con uno schiacciapatate.
Aggiungete l’uovo e mescolate bene con una forchetta.
Iniziate ad aggiungere la farina, l’impasto deve essere morbido e non sfaldarsi, ce ne vorranno circa 250gr.
Fate un bel panetto e lavoratelo fino a che non è bello liscio.
Tagliatelo in panetti più piccoli, fate dei vermicelli e tagliate gli gnocchi nella forma e grandezza che vi piace di più.
Metteteli su un piano ricoperto di carta forno spolverata con abbondante farina.
Lavate i pomodorini e tagliateli a metà, sbucciate e schiacciate l’aglio, affettate il peperoncino.
In una padella anti aderente mettete l’aglio, il peperoncino e i pinoli con due cucchiai di olio.
Fate imbiondire a fuoco alto per circa due minuti.
Aggiungete i pomodori e salate bene.
Fate cuocere per circa 15 minuti a fiamma alta aggiungendo poca acqua se necessario.
Aggiungete metà della rucola e fate saltare.
Spengete il fuoco.
Mettete a bollire abbondante acqua per cuocere gli gnocchi.
Appena bolle salatela e tuffateci gli gnocchi, sono pronti appena riemergono in superficie.
Metteteli direttamente sulla padella con il sugo, riaccendete il fuoco e fate saltare per bene aggiungendo poca acqua di cottura e il resto della rucola.
Spegnete il fuoco e finite di mantecare con un cucchiaio di olio.
Servite subito, magari aggiungendo qualche pinolo fresco sopra il piatto.
Non vi sentite a casa? Bentornati.

Tania Gallus

Food writer, musicalmente curiosa, rock fashion victim, aperta a nuove esperienze culinarie e fondamentalmente pazza. Amante della musica rock soprattutto se accompagnata da qualcosa che sfrigola sui fornelli, proprio come un vecchio vinile sfrigola sul piatto. Cura la rubrica La Cucina in Vinile.


Caricando...