Torta morbida alla Pearl Jam

torta_morbida_marmellata_pearl_jam_big

Sarò sincero, i Pearl Jam non mi hanno mai fatto impazzire..
Mi è capitato negli anni anche di suonare qualche loro pezzo tratto dai primi album e devo dire che invece suonarli è davvero molto bello e soddisfacente.
In vena di confessioni non posso esimermi dal dirvi che il 18 febbraio 1992 ero tra i pochi fortunati presenti al Sorpasso quando presentarono semisconosciuti il loro primo album e che lo vidi appoggiato alle casse praticamente sul palco.
Ok, dopo aver scatenato giustamente l’odio dei fans di Eddie and Friends ( che possono insultarmi senza problemi) cercherò di addolcirli con questa ricettina di una torta morbidosa a base di marmellata…ovviamente

Torta morbida alla Pearl Jam

Ingredienti:

130 gr di farina 00
120 gr di zucchero
120 gr di burro
2 uova
3 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
4 cucchiai di marmellata a piacere
zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Amalgamare con una forchetta il burro morbido e lo zucchero fino a formare una crema morbida.
Aggiungere un uovo per volta aiutandosi con la frusta.
Aggiungiere poi la farina e il lievito setacciati insieme e mescolare bene fino a quando non si formerà una crema morbida e compatta.
A questo punto versare tutto l’impasto e aggiungere la marmellata così come capita che comunque
in cottura poi verrà coperta dall’impasto stesso
Scaldiamo il forno a 180° e inforniamo per 40-45 minuti
Come sempre prima di sfornare fate la prova stuzzicadente, se è asciutto la cottura è ultimata.

Decorare con Zucchero a Velo e mangiare tutta in un colpo solo!
( magari prima lasciarla raffreddare ;) )

torta morbida_pearl jam

Andrea Bariselli

Musicista, Produttore, Manager di artisti, Editore musicale, Marito, Giocatore professionista di Fifa, Portiere il giovedì sera ma sopratutto REAL ROCKchef! Cura la rubrica RicetteRock su Panorama.it


Caricando...