Panna Cocca alla Pink Floyd

panna_cotta_alla_pink_floyd

Ascolto consigliato: “Learning to fly” by Pink Floyd

Tempo di preparazione:10 minuti + 3 ore per raffreddare
Tempo di cottura: 8 minuti
E’ la notizia della settimana, i padri della psichedelia che usciranno con un nuovo album di inediti a inizio Novembre.
E noi di Ricette Rock siamo sul pezzo con una panna cotta tutta psichedelica e ci prepariamo ad imparare a volare con questa splendida canzone.
Saremo dei precursori del gusto come i Pink Floyd lo sono stati nella musica e utilizzeremo il latte di cocco al posto del latte e poi una ascato di cioccolato fondente.
E ancora al posto della colla di pesce l’agar agar, un gelificante tutto vegetale che trovate in tutti i negozi biologici.
Siete pronti?
Allora seguitemi…

Panna cocca à la Pink Floyd

Ingredienti per circa 10 porzioni

500cc di latte di cocco
90gr di zucchero al velo
5gr di agar agar
150gr di cioccolato fondente
2 cucchiai di latte di cocco o di riso
1 cucchiaio di farina di cocco
10 pirottini da muffin

Procedimento:

Mettete in una ciotola l’agar agar e aggiungete 100cc di latte di cocco. Mescolate bene per sciogliere i grumi.
In un tegamino mettete lo zucchero e il restante latte di cocco e fate sciogliere bene lo zucchero mescolando con una frusta a mano.
Aggiungete anche il latte di cocco con l’agar agar e mettete sul fuoco a fiamma media.
Portate ad ebollizione e fate sobbollire a fuoco lento per due minuti sempre continuando a mescolare.
Spegnete il fuoco e trasferite la panna cocca negli stampini.
Io li riempio per ¾ ma fate voi come vi sembra meglio.
Lasciate raffreddare in frigo per almeno tre ore.
Prendete la cioccolata fondente e mettetela su un tegamino con qualche cucchiaio di latte. Fate sciogliere a fuoco bassissimo.
Appena la cioccolata si è sciolta levatela dal fuoco e fate raffreddare leggermente.
Togliete la panna cocca da frigo e con un coltello sformate ciascuna porzione su un piatto.
Irrorate con la salsa di cioccolata usando un po’ di fantasia per la decorazione, dipende da quanto vi sentite creativi.
Io mi ci sento parecchio con queste note in sottofondo….

panna cocca allla pink floyd

Tania Gallus

Food writer, musicalmente curiosa, rock fashion victim, aperta a nuove esperienze culinarie e fondamentalmente pazza. Amante della musica rock soprattutto se accompagnata da qualcosa che sfrigola sui fornelli, proprio come un vecchio vinile sfrigola sul piatto. Cura la rubrica La Cucina in Vinile.


Caricando...