Muffin alla Menta e Cioccolato GNR

muffin_alla_menta_knocking_on_heavens_door_gnr

Dose per circa 12-14 muffin
Ascolto consigliato: “ Knockin’ on Heaven’s door” By Bob Dylan performed by Guns ‘n Roses

Tempo di preparazione: 5 minuti – Tempo di cottura: 20 minuti

Adoro la menta, soprattutto nei dolci e con la cioccolata, come quei famosi cioccolatini, quelli quadrati…che delizia.
Ho cercato di ricreare lo stesso sapore con questi muffin arricchiti da un top leggero e profumato.
Alla fine di un pasto o di una cena lasciano in bocca una fresca sensazione, quindi non vi preoccupate se prima avete abbondato con aglio e cipolla, con questi dolcetti sarete subito in Paradiso, senza bisogno di bussare.
Gustateli freschi, daranno il meglio
Piccola nota musicale sui Guns ‘n Roses: se a fine anni ottanta vi siete avvicinati al rock per via di questa band che ha reso un certo tipo di sound accessibile a ha conquistato in pochi anni le vette del successo, sicuramente avrete adorato la voce di Axl Rose, la chitarra di Slash e il basso di Duff Mc Kagan.
Quest’ultimo ha pubblicato una biografia favolosa che ripercorre quegli anni: il sudore e la fatica, l’amore e la forza, la povertà e il sogno, le vette e le ricadute nella nascita di una delle band più rappresentative di quegli anni. Da leggere tutta d’un fiato.

Muffin alla Menta e Cioccolato GNR

Ingredienti:

200gr di farina 00
25gr di cacao amaro in polvere
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
1 uovo intero
250cc di latte di riso
2 rametti di menta fresca, circa 20 foglie
120 gr di zucchero di canna
80cc di olio di oliva
250gr di cioccolato fondente
Per il top:
220cc di panna vegetale da montare non zuccherata
4 cucchiai di sciroppo alla menta
Foglie di menta per guarnire

Procedimento:

Accendete il forno a 200°, meglio se ventilato. Preparate 14 pirottini di alluminio e copriteli con carta forno o con pirottini di carta.
Prendete 100cc di latte di riso e metteteli nel bicchiere del frullatore a immersione.
Lavate la menta, asciugatela bene con carta assorbente e unitela al latte. Frullate per circa un minuto, la menta deve ridursi in minuscoli granelli. Se qualche pezzo rimane intero, è perché è troppo fibroso, eliminatelo.
Tritate finemente la cioccolata, se volete, potete sfogarvi riducendola a pezzi con il mattarello, ricordatevi, però, di sigillarla su una busta.
In una terrina mischiate la farina con il bicarbonato, il sale e il cacao.
Mettete lo zucchero in un’altra terrina e unite l’uovo. Sbattete con una frusta a mano fino a che non si gonfia poi iniziate ad aggiungere, alternando, il mix di farina e il latte alla menta, il latte di riso e l’olio. Continuate a mescolare fino a che avrete terminato tutti gli ingredienti. Aggiungete la cioccolata e trasferite l’impasto in un bricco, in questo modo sarà più facile riempire i pirottini.
Riempite fino a ¾, in modo che i muffin abbiano lo spazio per lievitare. Infornate e fate cuocere per 20 minuti. Controllate sempre e fate la prova dello stuzzicadenti. Sfornate i vostri dolcini, non sono magnifici? E sentite che profumo!
Lasciateli raffreddare togliendoli dai pirottini.
Intanto montate la panna vegetale con le fruste elettriche, quando è quasi pronta, aggiungete tre cucchiai di sciroppo alla menta, frullate ancora e se vi sembra che ci voglia ancora un po’ di verde, aggiungete un cucchiaio di sciroppo.
Trasferite la panna su una sac a poche e guarnite i vostri muffin a piacimento. Terminate con una foglia di menta in cima e metteteli in frigo per almeno mezz’ora. In questo modo saranno freschi e leggeri e il loro aroma sarà esaltato.
Potete mangiarli anche subito, saranno comunque buoni.
Sedetevi un attimo, date un morso al vostro muffin e sarete subito in Paradiso.

muffin alla menta e cioccolato

Tania Gallus

Food writer, musicalmente curiosa, rock fashion victim, aperta a nuove esperienze culinarie e fondamentalmente pazza. Amante della musica rock soprattutto se accompagnata da qualcosa che sfrigola sui fornelli, proprio come un vecchio vinile sfrigola sul piatto. Cura la rubrica La Cucina in Vinile.


Caricando...