Cherry-Pie alla Runaways

cherry pie runaways

Cherry-pie alla Runaways

I’m your ch ch ch ch ch cherry bomb… e si capisce anche il perchè, basta farla e assaggiarla! Le ciliegie tra l’altro nel mondo rock sono piuttosto rinomate, se si pensa anche alla Cherry-Pie dei warrant o alle Cherry Lips dei Garbage… ma io scelgo le Runaways, per senso di appartenenza.

Di Laura Ghidini

INGREDIENTI:

100 g farina
3 uova
100 g farina di mandorle
160 g zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci,
aroma di vaniglia
1 cucchiaio di maraschino o cherry (facoltativo)
40 g olio di semi o comunque leggero
500 g ciliegie
Mandorle a scaglie qb

Preparazione:

Sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Unire l’olio, la vaniglia, la farina di mandorle, il maraschino e mescolare
.
Setacciare la farina con il lievito e amalgamarla bene al composto.
Snocciolare le ciliegie (se avete lo strumento altrimenti tagliatele a metà e levate il nocciolo).
Imburrare ed infarinare una tortiera, versare il composto e sopra mettere le ciliege.
Scenderanno poi quando lieviterà per cui non è necessario schiacciarle dentro.
Cospargere con le mandorle a lamelle.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti.

Mr.Nice Guy

dannatamente bello, dannatamente intelligente, praticamente perfetto.


Caricando...