Ratatouille con gamberi alla Ratt

Ratatouille alla Ratt

No, questa ratatouille non coinvolge topi col tocque. Topi di San Diego però si…

Premetto che non impazzivo per i Ratt e il loro melodico hair-metal condito di straccetti colorati, spandex zebrato e capelli cotonati con abbastanza lacca da danneggiare da soli lo strato di ozono, anche se qualche buon pezzo lo hanno inciso.
Dedico comunque a loro questa ratatouille (caponata, in italiano) con gamberi, un antipasto veloce e poco costoso, nonchè molto glamour, proprio come i Ratt. Anche se adesso hanno un’immagine decisamente più street e meno imbarazzante…

Ingredienti:

1 melanzana piccola
1 zucchina
1 porro
1 costa di sedano
1 carota
1 peperone
Basilico
Gamberi
Olio

 

Preparazione:

Lavare e tagliare a dadini le verdure.

Spadellarle separatamente in una padella già calda. Lasciare sempre le verdure croccanti .

Unire tutte le verdure cotte e insaporirle con del basilico tagliato a julienne .

Ora spadellare anche i gamberi e unirli alla RATTatouille

 

Ratatouille alla Ratt

Ratatouille alla Ratt

Gianmarco Colloca

RockChef dalla nascita Da circa 25 anni nel circuito culinario mondiale. 25 anni dedicati alla mia passione.....cucinare e viaggiare. Ho viaggiato molto per lavoro....una vita di" sacrificio" che mi ha portato nei luoghi più belli del mondo. Dal kenya a Bermuda fermandomi qua e la. Ovviamente con me portavo sempre la mia musica preferita.....il ROCK


Caricando...