Gallette di Mais con ricotta alla Marilyn Manson

gallette_mais_con_ricotta_marylin_manson

Ascolto consigliato: “ Four rusted horses” by Marilyn Manson

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Piccola nota Musicale:
Non sono stata una fan di Marilyn Manson sin dagli esordi, a me piace di più la sua evoluzione matura, con l’album “The high end fo low” mi ha conquistata e allora sono andata a vederlo in concerto.
Ragazzi che carisma, che modo di stare sul palco e, soprattutto, che splendida voce. Insomma, aldilà del personaggio c’è un grande artista.
È stata una sorpresa, come lo sono questi crostini…
Torniamo alla nostra ricetta.
Avete presente le gallette di mais?
Quei dischi di mais secchi e insapori, che la maggior parte delle persone non considera neanche cibo ma roba per chi è a dieta o per vegetariani.
Beh, io le adoro, non ci crederete ma a colazione con la marmellata sono eccezionali.
Il loro sapore neutro e non invadente le rende adatte a fare da base ai sapori forti e decisi.
Noi le faremo andare d’accordo con la cicoria, le acciughe e la ricotta di bufala.
Preparatevi a innamorarvi di queste deliziose gallette di mais con ricotta a là Marilyn Manson!

Gallette di Mais con ricotta a là Marilyn Manson

Ingredienti:

8 gallette di mais
200gr di ricotta di bufala
1 cucchiaio di olio
500gr di cicoria fresca
8 filetti di acciughe
2 spicchi di aglio
1 peperoncino
2 cucchiai di olio
Sale qb

Procedimento:

Occupatevi della cicoria, se avete comprato quella fresca e appena raccolta sarà in foglie già piccole, sennò la trovate nella classica forma.
In tal caso eliminate quasi tutta la parte bianca e lasciate solo le foglie verdi.
In ogni caso mettetela a bagno e lavatela con cura per eliminare tutti i residui di terriccio.
In una padella mettete due cucchiai di olio, l’aglio schiacciato e privato della buccia, il peperoncino tagliato a fette e le acciughe.
Accendete il fuoco a fiamma alta e fate sciogliere le acciughe aiutandovi con un cucchiaio di legno.
Aggiungete la cicoria, se è troppa potete farlo pian piano lasciandola appassire. Cuocete per circa 10 minuti.
Dovrà essere morbida e un po’ bruciacchiata.
Salate se occorre, parte della sapidità l’avranno già data le acciughe.
Prendete la ricotta e mettetela su una ciotola, condite con olio e sale e mescolate per ammorbidirla e renderla un po’ cremosa.
Prendete le gallette di mais e spalmate su un lato di ciascuna la ricotta morbida, adagiatevi sopra la cicoria saltata e saporita alle acciughe.
Mettete tutto su un piatto da portata e servite ai vostri ospiti.
Vi consiglio di farne una in più per voi, per assaggiarla, soprattutto se non siete sicuri. Rimarrete stupiti e piacevolmente sorpresi: il croccante delle gallette farà da contrasto alla salsa morbida e saporita e poi il peperoncino gli dà una marcia in più. Uno dei miei spuntini preferiti e semplici, da consumare direttamente in cucina magari mentre cuoce la pasta, che delizia!
Se muoio domani morirò felice…

gallette di mais à la Mr Manson

Tania Gallus

Food writer, musicalmente curiosa, rock fashion victim, aperta a nuove esperienze culinarie e fondamentalmente pazza. Amante della musica rock soprattutto se accompagnata da qualcosa che sfrigola sui fornelli, proprio come un vecchio vinile sfrigola sul piatto. Cura la rubrica La Cucina in Vinile.


Caricando...