Gazpacho Vegano alla Ska-P

gazpacho_vegano_ska_p

Gazpacho Vegano alla Ska-P

Sempre sull’ onda della heat-wave, un piatto leggerissimo e conosciutissimo, ma in veste raw-vegan. Non sono una amante delle etichette, e pertanto non mi definisco ne vegana o tanto meno crudista – soprattutto perchè sono una amante del pesce, e di quello non potrei mai farne a meno. Eppure con le temperature al di sopra dei 20 gradi, la mia propensione ad accendere i fornelli cala drasticamente. Quindi le ricette raw sono di solito le più gettonate in questi mesi più afosi.

Volendo andare di cliche, ho scelto di omaggiare gli Ska-P, una delle mie band della adolescenza per eccellenza. Mi ricorderò sempre del concerto a Rimini, stipati in una 4 per 4, senza patente e pertanto seduta tra una quantità impressionante di viveri. Neanche a dirlo il concerto è stato meraviglioso. Erano altri tempi quelli.

Fossi in voi, io preparerei questo gazpacho sulle note della Estampida. Vi assicuro che sarà una esperienza indimenticabile.

Enjoy!

Gazpacho Vegano alla Ska-P

Tags: vegan, nut free, raw

adattata da Healthfulpursuit.com

Ingredienti:

(per sei persone)

1 cipolla rossa, tritata
3 pomodori, tritati finemente
1/2 cetriolo
6 gambi di sedano, tritati
1 spicchio di aglio
875 ml succo di pomodoro
100 ml olio extravergine di oliva
50 ml aceto di mele
120 gr prezzemolo tritato
1/4 cucchiaio di stevia
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Frullare i primi sei ingredienti della lista nel frullatore, finchè il composto non risulti cremoso. Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola, mescolare e ricoprire con pellicola trasparente. Lasciare in frigorifero per tre ore prima di servire.

Se ti è piaciuto il Gazpacho, prova anche la Zuppa di Bietola e Avocado alla Cocorosie

gazpacho vegano_skap

Fabiana Giovanetti

Emiliana trapiantata nella City, Fab è appassionata di marketing, giornalismo e qualsiasi cosa si possa etichettare con l’appellativo ‘geek’. Fab ha trovato nella cucina il suo giardino Zen personale. Tra quinoa e olio di cocco, la sua missione personale è introdurre i più scettici alla cucina alternativa che spazia dal “veganismo”, “crudismo” e i super-food.


Caricando...