Formaggio di anacardi alla 1975

formaggio_anacardi_1975

Formaggio di anacardi alla 1975

Mai lasciare che gli ostacoli ci impediscano di andare avanti – meglio cercare un modo di aggirarli (o scavalcarli, se si è abbastanza agili). Questa pillola di saggezza non viene dal nulla, ne tanto meno da un bicchierino di troppo al pub sotto casa. Infatti, tale pillola di saggezza si può applicare a tutto, anche a quelle intolleranze che ci privano dei piaceri della tavola, e che ormai davamo quasi per scontato. Quale Dio può giocare uno scherzo così meschino, e privare una persona dei formaggi?
C’è il latte di mandorle, il latte di riso, il latte di cocco…ma il formaggio, il formaggio è quello che mi manca di più. Ardentemente, e passionalmente. Ho scelto di abbandonare la carne, non ho deciso io di ripudiare la mozzarella, la ricotta e la burrata.
Si lo so, ci sono i surrogati, c’è il tofu…ma il tofu sarà anche buono se usato con lo stir-fry, ma non venite a raccontarmi che lo usereste nella cheesecake al posto del Philadelphia. No, neppure la crema di tofu. Dopo mesi di ricerche e di esperimenti, ho scoperto la luce, e ho ben pensato di condividere questa scoperta con il mondo: un ricetta veloce, anzi ricetta flash. Il formaggio di anacardi, aka “cashew nut cheese”. Cremoso, gustoso e dall’altissimo tasso proteico. Quindi il mio consiglio è di essere creativi, e non piangere sul latte versato. Eheh. Preparate questa ricetta ascoltando il singolo “Chocolate” dei The 1975, e vi assicuro che dovrete combattere l’urgenza di mettervi a ballare con il mestolo in mano.

Ingredienti (200 gr di formaggio):

190 grammi di anacardi (no tostati, ne salati)
60 ml di acqua

Per dare un tocco di sapore aggiungere:

due cucchiaini di succo di limone
uno spicchio di aglio tritato
mezzo cucch.no di sale
un pizzico di pepe

Preparazione:

Lasciare gli anacardi a bagno in acqua per un minimo di 4 ore, massimo tutta la notte.
Scolare gli anacardi, e frullarli in un frullatore, aggiungendo man mano l’acqua, fermandosi di tanto in tanto per mescolare con un cucchiaio. Per aggiungere un tocco di sapore, aggiungere gli altri ingredienti a piacere. Quando raggiunta la consistenza adeguata, lasciar riposare in frigorifero per 4-5 ore. Il formaggio di anacardi si conserva in frigorifero fino a cinque giorni.

formaggio di anacardi

Fabiana Giovanetti

Emiliana trapiantata nella City, Fab è appassionata di marketing, giornalismo e qualsiasi cosa si possa etichettare con l’appellativo ‘geek’. Fab ha trovato nella cucina il suo giardino Zen personale. Tra quinoa e olio di cocco, la sua missione personale è introdurre i più scettici alla cucina alternativa che spazia dal “veganismo”, “crudismo” e i super-food.


Caricando...