Verza, Speck e Guinness “October” U2

Verza speck october U2

Verza, Speck e Guinness. “October” (U2)

Una ricetta che sa di autunno. Verze, speck, Ottobre. October è il secondo disco degli U2, quello di “Gloria”, per intenderci. Ci stanno bene, gli U2 con l’autunno. Sarà che sono irlandesi e nel mio immaginario l’Irlanda è quel posto dove è quasi sempre autunno, in particolare ci sta bene questo album del 1981, forse il più introspettivo di tutti, il più “autunnale”, appunto. Per me è stato il pranzo per due di sabato scorso (altro giorno autunnale: il sabato in casa a cucinare è un’altra di quelle cose che mi fanno tanto autunno…)

Gloria I try to sing this song
 I, I try to stand up
But I can’t find my feet. I, I try to speak up
But only in you I’m complete.
Gloria In te domine
Gloria Exultate
Gloria Gloria

Ingredienti:

6 foglie di verza
250 gr. di ricotta
6 fette di speck
50 gr. Parmigiano Reggiano
Erba cipollina
100 Gr. Couscous
Menta

Oh, Lord, loosen my lips.
 I try to sing this song
I, I try to get in But I can’t find the door
The door is open You’re standing there, you let me in.
Gloria In te domine
Gloria Exultate
Gloria Gloria

Preparazione:

Faccio sbollentate le foglie di verza per un paio di minuti in acqua bollente con un goccio di aceto.
Compongo gli involtini chiudendoli prima ai lati e poi arrotolandoli lungo la nervatura della foglia, in modo che il ripieno non scappi, fermo con uno stecchino.
Qualche scaglietta di parmigiano, sopra agli involtini, li passo per 20′ in forno a 160°e sono pronti.
Accompagnati a un tortino di couscous aromatizzato con menta secca triturata.
Da bere, una bella, irlandesissima, autunnalissima Guinness.
What Else ?

Oh, Lord, if I had anything
 Anything at all
I’d give it to you.
Gloria In te domine
GloriaGloria

Il vino consigliato da Vania Valentini:

Qui abbinerei un bel Sauvignon secco frizzante dell’azienda La Moretti, Langhirano, Parma.

Vino leggero, frizzante, ma con quella delicata ma pungente aromaticità che solo il Sauvignon sa dare. Al calice si presenta di un bel colore paglierino con riflessi verdolini, brillante e brioso nella sua effervescenza. Aromi di fiore di bosso, biancospino, fiori bianchi e gialli ma anche frutta bianca fresca. Al palato rifresca con le sue bollicine e con la sua acidità, ben stemperata nelle sensazioni fruttate, floreali e aromatiche. Piacevolissimo, invita al riassaggio. Da servire ad una temperatura di 6-8 C°

verza speck october U2

Foodie Fighter

Bolognese, Buongustaio, Blogger. Motociclista e cuoco della domenica, rocker tutti i giorni. Amante della buona cucina e della buona musica, gastroscribacchia per divertimento sul blog thefoodiefighter.wordpress.com


Caricando...