Richie Sambora,nel 2014 il rientro nei Bon Jovi?

sambora-bon-jovi

Anche la vita del rocker può avere le sue routine, per quanto impensabile per noi persone comuni: trent’anni di vita dedicati alla composizioni, alle sessioni in studio e ai tour. Poi scatta il meccanismo per cui c’è bisogno di uno stop, di una pausa per riprendere in mano le redini della propria vita. Così è avvenuto per il chitarrista dei Bon Jovi, Richie Sambora, che ha deciso di lasciare la rock band quando nessuno poteva immaginarlo. “Eravamo la band più impegnata, tutti i giorni per 24 ore al giorno, senza mai tornare a casa” ha spiegato al The Hollywood Reporter. “Mi mancava seguire la vita di mia figlia, arrivi ad un punto in cui comprendi quanto questo sia importante”. Non solo voleva stare con la figlia Ava, ma anche con l’anziana madre a letto con la frattura dell’anca: “Avevo bisogno per la prima volta di stare con me stesso. Avevo necessità di crescere, perchè il rock ‘n’ roll ti rende un eterno 17enne. Avevo bisogno di stare con mia figlia, andare ai colloqui con i professori, portare il cane fuori e gettare la spazzatura”. In questo periodo di “depurazione” dai Bon Jovi, il chitarrista non è però stato con le mani in mano. Il suo spirito compositivo, così come la voglia di esibirsi, ha ripreso il sopravvento tanto da aver diviso il palco per una serata benefica con il suo mito Stevie Wonder.“E’ qualcosa di indescrivibile. Era colui che emulavo quando ero un ragazzo e che mi ha insegnato il modo in cui cantare, è un onore poter incontrare il tuo maestro”. I fan si chiedono se nei progetti di Sambora del 2014 , tra nuovi progetti discografici solisti,  sia previsto anche un rientro nella band del New Jersey: “Ci sto sicuramente pensando. E’ un dannato bel matrimonio…Non è corretto dire che fossi esausto, ma ero quasi disamorato dalla musica e sentivo la necessità di farmi coinvolgere nuovamente“. E, smentendo categoricamente le voci che indicavano motivi finanziari per il suo allontanamento dai Bon Jovi, ha concluso: “Guardando al conto in banca, è più importante avere liquidità di amore e felicità piuttosto che di soldi“.

By Liveradio365.com

liveradio365

Siamo nati nel segno di un’unica grande passione: il rock! 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 trasmettiamo la migliore musica di tutti i tempi, gli indimenticabili classici affiancati alle novità del momento e alle grandi anteprime. Vi offriamo le rock news più aggiornate, tante rubriche, concerti e curiosità, arricchite da un'ampia programmazione di intrattenimento, sport e informazione. Tutto il rock che vuoi lo puoi trovare solo qui…perchè noi lo amiamo proprio come voi. www.liveradio365.com


Caricando...