Le “scuse” di Roger Waters: “Non avrei dovuto portare i Pink Floyd in tribunale!”

Pink_Floyd_2152849b

Non è mai troppo tardi per tornare sui propri passi, neanche se sono trascorsi 28 anni. E così il bassista Roger Waters ha recitato il suo “mea culpa” per aver trascinato in tribunale gli ex colleghi Nick Mason e David Gilmour: era il 1985 ed il musicista aveva appena lasciato la leggendaria rockband. A Waters non andava proprio giù che gli altri componenti continuassero ad utilizzare il nome ed il repertorio del gruppo, decidendo di far loro causa. La situazione oggi è molto diversa: grazie alla tregua siglata con Gilmour in cui, in cambio dell’utilizzo dei brani e dell’iconografia per “The wall”, Waters si impegnava a togliere il suo veto – la sua ostinazione si è progressivamente sgretolata, tanto da portarlo a pentirsi della scelta fatta “Non avrei dovuto citare in giudizio i Pink Floyd” ha dichiarato a BBC World “L’ho fatto pensando che fosse sbagliato…e lo era! E’ stata una questione squisitamente commerciale nonché una delle poche volte in cui la professione legale mi ha insegnato qualcosa. Perché quando sono andato dai ragazzi e gli ho detto ‘Ok, ci siamo sciolti, questi non sono più i Pink Floyd’ loro mi hanno risposto: ‘Cosa stai dicendo? Questo è irrilevante, è un marchio che ha il suo valore. Non puoi scegliere di farlo morire, non è come tu credi che sia, è come stabilisce la legge. E’ tutto quello che abbiamo, questo è ciò di cui parla ‘The wall‘”. Al di là delle scuse pubbliche, il bassista ha anche svelato l’intenzione di pubblicare un nuovo album solista, a 8 anni da “Ça Ira”: “Di recente sono stato molto ispirato, ma non voglio svelare nulla; posso dire che farò un nuovo disco. C’è in ballo un’idea molto forte e voglio seguirla. Farò almeno un altro album e non vedo l’ora di affondarci i denti“.

By Liveradio365.com

liveradio365

Siamo nati nel segno di un’unica grande passione: il rock! 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 trasmettiamo la migliore musica di tutti i tempi, gli indimenticabili classici affiancati alle novità del momento e alle grandi anteprime. Vi offriamo le rock news più aggiornate, tante rubriche, concerti e curiosità, arricchite da un'ampia programmazione di intrattenimento, sport e informazione. Tutto il rock che vuoi lo puoi trovare solo qui…perchè noi lo amiamo proprio come voi. www.liveradio365.com


Caricando...