La sorella di Lou Reed: “Fu sottoposto ad elettroshock per i suoi disagi comportamentali, non perchè omosessuale”

Lou-Reed

Una voce che si ripete da decenni e che ha ferito nel profondo la sua famiglia. Così Merrill Reed Weiner, psicoterapeuta e sorella minore dell’indimenticato Lou, ha voluto smentire con fermezza le accuse di omofobia che hanno circondato i suoi genitori. In un editoriale sulla rivista Medium, il medico ha affrontato uno degli aspetti più oscuri nella vita del cantautore, scomparso nel 2013 all’età di 71 anni. “Poichè i biografi hanno esplorato ogni aspetto della sua vita, ci sono state speculazioni su traumi infantili che avrebbero contribuito al suo genio artistico. Spero di poter fornire chiarezza e contestualizzazione a quella parte della sua vita che è stata ritratta in maniera inaccurata da molti autori, con forte danneggiamento della mia famiglia” ha spiegato Merrill Reed. Le sue parole si riferiscono all’uso dell’elettroshock ai danni del rocker in età adolescenziale, da sempre attribuito alle sue tendenze omossessuali. Il medico ha confermato il trattamento di elettroconvulsione, ma non per le ragioni omofobe da sempre indicate. “Durante l’adolescenza era evidente il suo crescente stato di ansia, il suo isolamento e la asocialità. Furono i medici ad indicare ai miei genitori che non avevano altra scelta per la sua ‘grave patologia mentale’. E’ molto semplicistico dire che vi fu sottoposto per aver confessato l’omosessualità. Avevano molti difetti, ma non erano omofobici“. Merrill ha tenuto anche ad escludere che Lou fosse stato abusato fisicamente da suo padre: “Non ho mai visto alzare le mani di mio padre verso nessuno, figuriamoci la sua famiglia, nè ho mai visto mancanza di amore per suo figlio da bambino“. Nonostante le difficoltà, Lou e Merrill sono rimasti uniti fino alla morte dell’artista: “L’ho amato teneramente e senza riserve“. Domani Lou Reed sarà introdotto postumo nella Rock and Roll Hall Of Fame: la cerimonia si terrà a Cleveland.

By Liveradio365.com

liveradio365

Siamo nati nel segno di un’unica grande passione: il rock! 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 trasmettiamo la migliore musica di tutti i tempi, gli indimenticabili classici affiancati alle novità del momento e alle grandi anteprime. Vi offriamo le rock news più aggiornate, tante rubriche, concerti e curiosità, arricchite da un'ampia programmazione di intrattenimento, sport e informazione. Tutto il rock che vuoi lo puoi trovare solo qui…perchè noi lo amiamo proprio come voi. www.liveradio365.com


Caricando...