I Black Sabbath “troppo impegnati” per pensare ad un nuovo disco

black-sabath

Nessuno potrebbe biasimare l’idea di pensionamento di una band che ha alle spalle oltre 45 anni di carriera, i cu icomponenti si approssimano ai 70 anni di età. Forse è così per tutte, tranne che per i Black Sabbath, freschi di un Grammy Awards come “Miglior perfomance metal” e sulla cresta dell’onda, nonostante l’ineluttabile scorrere del tempo. Dopo il successo del loro ultimo disco “13”, il gruppo di Birmingham aveva aperto alla possibilità di realizzare il seguito, forse preso dall’entusiasmo per la cerimonia. Dichiarazioni che però ad oggi non hanno avuto riscontro, come ha chiarito il chitarrista Tony Iommi attraverso il suo sito ufficiale. “Il nostro Grammy adesso sta prendendo polvere, è stato grandioso vincerne un altro ma quante chiacchiere. Poichè la Costa Est ha un fuso di 3 ore avanti, la diretta televisiva è iniziata alle 5, così abbiamo lasciato l’hotel all’ora di pranzo tutti imbelletati e pronti per il red carpet!”. L’interesse dei media attorno al gruppo inglese è ruotato ovviamente alla possibilità di un nuovo album: “Abbiamo ricevuto infinite domande su cosa faremo dopo. Beh, avremo i nostri concerti negli States, in Canada e Europa, siamo troppo impegnati ad oggi per pensare ad altre registrazioni”. Unico obiettivo dichiarato, quindi, è la promozione del disco attraverso il tour che, ricordiamo, passerà anche per il nostro Paese con un’unica data a Bologna il 18 giugno.

By Liveradio365.com

liveradio365

Siamo nati nel segno di un’unica grande passione: il rock! 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 trasmettiamo la migliore musica di tutti i tempi, gli indimenticabili classici affiancati alle novità del momento e alle grandi anteprime. Vi offriamo le rock news più aggiornate, tante rubriche, concerti e curiosità, arricchite da un'ampia programmazione di intrattenimento, sport e informazione. Tutto il rock che vuoi lo puoi trovare solo qui…perchè noi lo amiamo proprio come voi. www.liveradio365.com


Caricando...