Torta Kinder Paradiso “Red Hot Chili Peppers”

torta kinder_RHCP

Ragazzi, visto che mia figlia ha il mito dell’America ed io quello dei “Red Hot Chili Peppers“, visto che festeggiamo il nostro compleanno il 30 e il 31 Marzo, ho preparato questa torta per festeggiarCi con stile, ovviamente Rock! un pò americano un pò ChiliPeppersiano ;)

Rock on!

Torta Kinder Paradiso “Red Hot Chili Peppers”
di Francesca Gatti

Ingredienti:
(per 10 persone)

200 g  di farina 00
200 g  di fecola
400 g  di burro a temperatura ambiente
200 g  di zucchero semolato
200 g  di zucchero a velo
6  uova
1 pizzico  di sale
1 bustina  di lievito in polvere
1 bustina  di vanillina
1  limone non trattato (solo la scorza grattugiata)
500 ml  di panna fresca da montare (per la farcitura)
2 cucchiai  di miele millefiori (per la farcitura)
5 g  di gelatina alimentare (per la farcitura)
1 bustina  di vanillina (per la farcitura)
6 cucchiai  di latte (per la farcitura)
q.b.  zucchero a velo vanigliato per guarnire

Preparazione:

– Rompere le uova, mettere da parte i tuorli e montare a neve molto soda gli albumi con un pizzico di sale.

– Mettere in una ciotola il burro ammorbidito a temperatura ambiente e mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando non è diventato un composto cremoso e soffice.

– Incorporare lo zucchero semolato e aggiungere un rosso d’uovo alla volta mescolando ripetutamente, infine unire lo zucchero a velo e la scorza di limone grattugiata.

– Incorporare alla farina il lievito in polvere, la vaniglia e la fecola, dopodiché facendo scendere il tutto da un setaccio, aggiungere poco alla volta all’impasto.

– Mescolare delicatamente e quando il composto è ben amalgamato incorporare gli albumi montati a neve, mescolando leggermente con una frusta a mano, con dei movimenti dal basso verso l’alto.

– Imburrare e infarinare una capiente tortiera a bordo apribile e versarvi l’impasto; livellare la superficie con il dorso di un cucchiaio e battere leggermente il contenitore per eliminare eventuali bolle d’aria che potrebbero compromettere la lievitazione e la riuscita finale del dolce.

– Inserire nel forno preriscaldato e cuocere a 180° per circa 50 minuti.
Togliere dalla teglia quando la torta paradiso si è raffreddata.

– Porre in ammollo in poca acqua tiepida 5 gr di gelatina alimentare.
Dopo circa 30 minuti strizzarla per bene e farla sciogliere a bagnomaria a fuoco dolce.

– Montare la panna a neve ferma, unire delicatamente il miele, la gelatina e la vaniglia. Tagliare la torta a metà fino ad avere due dischi, spruzzare sul primo un po’ di latte e spalmare la crema alla panna, quindi ricoprire con il secondo disco spruzzato preventivamente di latte.

– Porre in frigo per un’ora, infine trasferire la torta Kinder paradiso su un piatto per dolci,(io l’ho decorata cosi per un compleanno) tagliarla a piccoli tranci rettangolari e cospargere ognuno di abbondante zucchero a velo vanigliato. Buona ricetta!

Torta kinder paradiso_rhcp

Mr.Nice Guy

dannatamente bello, dannatamente intelligente, praticamente perfetto.


Caricando...