Hamburger piccante “Hot for Teacher”

Hamburger piccante "Hot for Teacher"

E dopo aver dedicato un fresco hamburger a David Lee Roth, è venuta l’ora di comporne uno per il resto della band, i Van Halen, quelli veri, quelli di “Hot for Teacher”, uno dei pezzi più folli della loro produzione: e che altro potrebbe essere se non un hamburger piccante?
Ma non temete per le vostre papille: l’incendio dell’habanero verrà spento da una calda crema di formaggio e dolci anelli di cipolla fritta, che faranno partire il vostro cuore alla velocità della doppia cassa di Alex.
Cuore che pomperà grassi saturi nelle vostre arterie, lo sappiamo, ma le palpitazioni saranno per la delizia che questo hamburger vi procurerà.

Ingredienti per quattro studenti dopo un’estenuante ora di educazione fisica:

800 gr. di spinacino macinato due volte
250 gr. di formaggio da fondere (fontina, montasio…)
150 gr. di panna da cucina
1 peperoncino habanero (se non riuscite a trovarlo, un paio di peperoncini ben piccanti freschi)
2 cipolle bianche
100 gr di farina
Olio di arachidi
Sale
Pepe
4 panini da hamburger

Procedimento:

– Tagliare il fondo e la cima delle cipolle, sbucciarle, tagliarle in due metà e poi tagliarle ancora in fette spesse un paio di mm.;

– Mettere le cipolle affettate in un contenitore pieno di acqua ghiacciata per mezz’ora;

– Scolare le cipolle e asciugarle con uno strofinaccio pulito;

– Tagliare il formaggio a cubetti, metterlo in una pentola con la panna e farlo fondere a bagnomaria, mescolando di tanto in quanto;

– Tagliare l’habanero (o i peperoncini) in due, togliere i semi, tagliare le due metà in strisce da 5 mm. e poi tagliarle trasversalmente in quadretti. Usate sempre i guanti per questa procedura, o alla prima grattata agli occhi vi pentirete di essere nati;

– Aggiungere il peperoncino al formaggio e mantenere caldo nel bagnomaria a fuoco basso;

Assemblare gli hamburger;

– Scaldare la griglia a fuoco medio/alto;

– Scaldare due dita di olio di arachidi in una padella fino a 180°;

– Mischiare, in un contenitore, una manciata di cipolle con la farina, poi eliminare la farina di troppo -recuperandola in un contenitore- agitando le cipolle in un colino;

– Friggere le cipolle fino a quando sono dorate, raccoglierle con una schiumarola e farle scolare (ma se avete fritto bene non avranno assorbito olio) su carta assorbente;

– Ripetere l’operazione fino a finire le cipolle e tenere in caldo;

Cuocere gli hamburger;

– Tagliare i panini e tostarli;

– Spargere una cucchiaiata di crema di formaggio sulla parte inferiore del panino;

– Aggiungere una cucchiaiata di cipolle fritte;

– Coprire con l’hamburger;

– Aggiungere una cucchiaiata di crema di formaggio sull’hamburger;

– Aggiungere una cucchiaiata di cipolle fritte;

– Chiudere il panino e… “Maybe I should go to hell, but I am doing well!!!

Hamburger piccante "Hot for Teacher"

Hamburger piccante “Hot for Teacher”

surgeongeneral1

Enrico Salvini

Metallaro, papà casalingo 24/7, motociclista (momentaneamente appiedato, ma con tre cassonetti a due ruote fuori uso in garage), amante di viaggi, serials, film, comics e tavole originali. Cinque anni di istituto alberghiero buttati giù per lo scarico, ma difficilmente ricevo rifiuti quando invito amici a cena. Se portassi simboli religiosi addosso, alla catenina ci sarebbe appeso un hamburger, medium-rare. Curo la rubrica RicetteRock su Panorama.it


Caricando...