Lasagna aperta al camembert alla Queen

lasagna aperta al camembert

Ascolto consigliato: “ Love of my life” by The Queen

Ci sono piatti che possono essere cucinati solo per poche persone perché hanno bisogno di cura, di attenzione.
Hanno ingredienti semplici ma delicati, basta poco per rovinarli e vanno trattati con amore e delicatezza.
Insomma, vanno amati.
Per questo motivo gli ingredienti per questa ricetta sono per una persona.
Questa ballata dei Queen è tutta vostra
Se volete invitare alla vostra tavola un persona con la quale vale la pena condividere questa meraviglia non fate altro che moltiplicare per due gli ingredienti.

Lasagna aperta al camembert alla Queen

Ingredienti per 1 persona:

2 lasagne all’uovo
200gr di spinaci freschi
½ peperoncino
2 cucchiai di olio
150cc di pelati di pomodoro
1 scalogno piccolo
2 fette di camembert

Procedimento:

Mondate e sbucciate lo scalogno.
Tritatelo finemente e mettetelo in un pentolino con un cucchiaio di olio e metà del peperoncino. Fate rosolare a fuoco medio e appena sarà diventato trasparente aggiungete i pelati tagliati a pezzi e mezzo bicchiere di acqua.
Salate e cuocete per 15 minuti.
Lavate gli spinaci e strizzateli.
Metteteli in una padella antiaderente con un cucchiaio di olio e metà del peperoncino e fateli cuocere a fuoco alto per circa 5 minuti.
Bollite l’acqua per cuocere le lasagne, salatela e adagiatevi una lasagna alla volta.
Se sono fresche ci vorranno circa 5 minuti per ciascuna.
Se sono secche ci vorranno dieci minuti.
Potete anche cuocerle insieme aggiungendo un po’ di olio all’acqua di cottura e girandole spesso.
Scolatele delicatamente e adagiatele su un piatto.
Mettete le fette di camembert sopra gli spinaci cotti, coprite con un coperchio e accendete il fornello a fuoco medio.
In circa 3 minuti il formaggio dovrebbe fondersi.
Spegnete il fuoco e siamo pronti a comporre il piatto.
Prendete un piatto piano grande, adagiatevi una lasagna sul fondo.
Farcitela con gli spinaci e il camembert cercando di non rompere la fetta di formaggio.
Coprite con l’altra lasagna e condite con qualche cucchiaio di sugo piccante al pomodoro.
Sedetevi, guardate questo piatto, iniziate a mangiarlo e amatevi.

Tania Gallus

Food writer, musicalmente curiosa, rock fashion victim, aperta a nuove esperienze culinarie e fondamentalmente pazza. Amante della musica rock soprattutto se accompagnata da qualcosa che sfrigola sui fornelli, proprio come un vecchio vinile sfrigola sul piatto. Cura la rubrica La Cucina in Vinile.


Caricando...